Contact Form

Contattami

Per qualsiasi informazione, compila il form e scrivimi!

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy

Skype
nemseck
Follow Me
E-mail
marc.rossett@gmail.com
Residenza
Volpiano TORINO
La storia di una band

La storia di una band

Questa è una storia. In realtà è una storia piuttosto lunga, con diverse ripetizioni forse, con molte strade che si intrecciano e riflessioni spiccatamente dietrologiche, per cui magari tu, caro lettore, potresti anche decidere ...
Edil

Edil

Sei lì, al solito posto. Sono le 19.30 e con piemontese puntualità sai che sta per iniziare la cena. Famiglia schierata, tutti ai posti di combattimento, bicchieri che si riempiono, gesti collaudati e ben ...
Fottutissimo mal di testa

Fottutissimo mal di testa

Mal di testa. Stop. Fottutissimo mal di testa, ticchettìo dei tasti sotto le mie dita, non si tratta di scrivere <div> non si tratta di aprire degli href che non linkano a nulla se ...
Milano

Milano

Milano atto finale, Milano l’ultimo giorno, per quanto questi mesi io l’abbia vista pochissimo, per quanto risalire sul treno, questa mattina, abbia comunque portato alla mia mente vecchi ed oliati schemi mentali durante tutti ...
Cuba in due righe?

Cuba in due righe?

Come fai a raccontare un paese in poche righe? Come puoi riuscire a spiegare con parole le gocce di sudore che ti imperlano costantemente la pelle mentre per quindici giorni calchi una terra piena ...
Partire

Partire

Partire. Una semplice parola che sottende un distacco, uno scollamento forzato dalla routine quotidiana di tutti i giorni. Le partenze sono questo: per grandi o piccole che siano finiscono per racchiudere in un gesto ...
Infondo …

Infondo …

“Infondo, su questo pianeta, vivono cinque miliardi di esseri umani. Poi uno s’innamora di una certa persona e non vuole cambiarla con nessun’altra.” J.Gaarder
Death Of Emily Dickinson

Death Of Emily Dickinson

E’ successo qualcosa, una molla, un click, a rompere lo stato di diffusa apatia verso le giornate. Da diverso tempo mi sarebbe piaciuto combinare qualcosa a livello musicale, qualcosa che si affiancasse ai “miei” ...
Osservare da distante

Osservare da distante

Osservare da distante, rimane l’unica cosa che posso fare. Semplice spettatore, perchè ho esaurito le forze, ho esaurito le parole, ho esaurito tutto. Mi rimane quello, osservare, forse sperare e non so nemmeno io ...
E adesso?

E adesso?

Senso di pesantezza, diffuso e capillare. Come quando suona la sveglia, hai dormito magari dodici ore e sai che dovresti essere assolutamente riposato, invece hai delle cavigliere di piombo che rendono ogni tuo passo ...